TRASFERTA COI BOTTI PER IL TEAM ALTO LAMBRO AL CAMPIONATO ITALIANO CSI

TRASFERTA COI BOTTI PER IL TEAM ALTO LAMBRO AL CAMPIONATO ITALIANO CSI

A Castelnovo ne’ Monti (appennino emiliano) si è svolta la 24° edizione dei campionati italiani CSI di atletica su pista. Il Team Alto Lambro si è ben comportato portando in pista e pedane ben 29 atleti delle varie fasce d’età. Il medagliere finale per la società di Erba-Merone comprende ben 7 ori, 6 argenti e 4 bronzi che posizionano al 4° posto assoluto nella classifica per società relativa alle medaglie conquistate. 17 medaglie complessive rappresentano rispetto alle mire iniziali un risultato superiore alle attese. Ma veniamo a specificare nel dettaglio.

Hanno raggiunto la medaglia d’oro: GLENDA FUMAGALLI (lungo SENIOR F), ILARIA ORICCHIO (lungo JF), MICHELA CICERI (con tre primi posti nell’alto, giavellotto e peso amatori AF), IRIS MOROSINI (alto amatori BF), LEONARDO MOLTENI (alto JM). Si sono aggiudicati l’argento: GLENDA FUMAGALLI (100m SF), ILARIA ORICCHIO (100m JF), IRIS MOROSINI (lungo amatori BF), GIANCARLO CICERI (lungo Vet BM), ALESSANDRO VALSECCHI (peso e alto amatori BM). I bronzi sono andati ad ALBERTO CICERI (peso SENIOR M), LEONARDO MOLTENI (peso JM), ALICE VALSECCHI (giavellotto JF), ALESSANDRO VALSECCHI (disco amatori BM).

I migliori risultati tecnici sono stati ottenuti da Ilaria Oricchio (5,03m lungo e 13”44 100m), da Glenda Fumagalli (4,99m lungo e 13”26 100m), da Alessandro Valsecchi (11,09m peso da 6kg e 35,11m disco da 1,5kg) e da Alberto Ciceri con 10,66m nel peso 7,26kg. Hanno sfiorato il podio Isabella Zappa nel salto in alto e nel lungo (4°), Federico Sala 5° nel disco e 6° nel peso veterani B, Gianni Berti 4° nel lungo, Martina Castelnuovo nel lungo allieve (6°), Luigi Fusi 4° nel peso e disco Vet A, Leonardo Molteni 4° e Alberto Ciceri 5° nel disco.

Un discorso a parte merita la staffetta 4x100m ragazzi e cadetti M (composta da Loris Rigamonti, Mario Baccilieri, Alessio Filippini e Davide Meneghini) e F (composta da Giulia Santamaria, Giorgia Bono, Caterina Bosisio e Marta Molteni) che hanno migliorato decisamente il record precedente.

Ottimi ragguagli per Giulia Santamaria con 6,97m nel lancio del peso e 32,95m nel vortex. Nella stessa prova del vortex ma maschile esordio incoraggiante in un campionato nazionale per Davide Esposito con 29,80m e Mario Baccilieri 21,80m. Si sono ben comportati anche Martino Ruo nei 1000m e 2000m e Alessio Filippini nel lungo (4,89m), giavellotto e 80m. (10”79), Anna Pizzo nei 100 e 200m amatori, Donatella Larese nei lanci del peso e giavellotto amatori. Promettentissima la prova di Marta Molteni nel lungo (3,95m) e nei 60m e di Davide Meneghini nel lungo (4,12m), 1000m (3’38”92) e vortex (29,95m). Esordio positivo per Caterina Bosisio nel salto in alto con 1,15m e di Marco ed Ezio Fusi nei lanci. Buone prove anche da parte degli altri velocisti (Giorgia Bono, Giulia Santamaria, Loris Rigamonti, Mario Baccilieri). Tra gli esordienti Leonardo Gioiosa ha mostrato doti innate nella velocità e nel lungo.

FOTOGALLERY

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.