Campionati nazionali CSI di Grosseto: 2 ori, 5 argenti e 5 bronzi per il Team Alto Lambro

Campionati nazionali CSI di Grosseto: 2 ori, 5 argenti e 5 bronzi per il Team Alto Lambro

Ottime notizie dalla trasferta nazionale per i campionati italiani CSI svoltisi a Grosseto nello scorso fine settimana, dal 2 al 5 settembre.

Una parte del gruppo del Team Alto Lambro

Il gruppo di atleti del Team Alto Lambro, composto da 14 atleti (tra cui 2 esordienti), ha totalizzato 12 medaglie tra cui 2 ori, 5 argenti e 5 bronzi, trainando il comitato CSI di Lecco in uno storico 5 posto nel medagliere.

Trasferta positiva su tutti i fronti con un doppio titolo nazionale nel salto in alto e nel salto in lungo per Iris Morosini (cat. AmBF) che rischia l’en plein anche nel getto del peso, beffata solo all’ultimo lancio di pochi centimetri; chiude con tre medaglie su tre gare.

Doppia medaglia di argento invece per Glenda Fumagalli (cat. JF) nel salto in lungo con 4,88m e nei 100m con 13″36. Anche per Glenda due medaglie su due gare disputate.

Federico Sala (cat. VetB) è argento nel tiro del giavellotto con 23,68m e quarto nel getto del peso con 7,90m.

Sorprendono gli esordienti Loris Rigamonti e Leonardo Gioiosa che alla prima uscita nazionale da esordienti lambiscono il podio e collezionano una medaglia d’argento e una di cartone.

Loris è argento nei 50m con l’ottimo tempo di 7″99, migliora nel lungo con 3,42m e nel vortex con 18,75m, davvero un risultato straordinario.

Un pizzico di sfortuna nega la medaglia a Leonardo che, al primo anno di categoria, giunge ai piedi del podio nel lungo (quarto posto) a 2cm dal secondo. E’ sesto nel vortex con 21,58m e settimo nei 50m con 8″25. Grandi complimenti anche a lui.

Donatella Larese, categoria AmB, altra atleta all’esordio, porta alla polisportiva biancoverdeblu un bronzo nel lancio del disco (a 40cm dal secondo posto) e quarta nel getto del peso, migliorandosi in entrambe le discipline.

Un altro bronzo arriva da Leonardo Molteni, categoria AM, che in un gara al cardiopalma giunge terzo, dopo essere stato a lungo in testa con 29,39m (PB). Migliora nettamente anche nel getto del peso, superando la quota 10m con un ottimo 10,48m (PB).

Bronzo anche per il vicepresidente Luigi Fusi (VetA) che non delude nella sua specialità: nel getto del peso un ottimo 10,15m.

Bronzo anche per Gianni Berti (VetB) nel salto in lungo, dopo aver sfiorato i 4 metri con un nullo millimetrico, giunge al terzo gradino del podio con 3,71m. Nei 100m arriva invece quarto con 15″64 e sesto nel getto del peso con 6,82m.

Gara sottotono in termini di risultati per il presidente Alberto Ciceri, che comunque giunge terzo. Bronzo nel getto del peso con 9,82m.

Per la categoria RM gareggiano in tre gare ciascuno Davide Meneghini e Daniele Consiglio.

Davide Meneghini prende parte ai 600m con 1’56″56, al lungo con 3,79m e ai 60m con 9″25.

Daniele Consiglio gareggia nei 1000m con 3’39″56, 600m con 2’09″24 e nel lungo con 3,78m.

Tra gli allievi sfonda il muro dei 5 metri nel salto in lungo Jacopo Bono, che migliora sensibilmente segnando 5,17m (settimo). Nei 100m giunge dodicesimo con 12″59.

Tra i seniores esordio per Anderson Castelnuovo nei 100m. Anderson si qualifica alla finale con il buon tempo di 11″93, ma non la disputa per un problema fisico.

I risultati qui riportati sono stati davvero eccezionali, il Team Alto Lambro è giunto 24esimo su 70 società nella classifica generale, 28esimo su 50 nella classifica giovanile con i risultati di soli quattro atleti, e 17esimi su 61 nella classifica assoluta.

Gli atleti biancoverdiblu hanno dato il loro meglio nella difficile cornice del campionato nazionale CSI di Grosseto. La speranza è di poter tronare alla normalità e partecipare con sempre maggiori atleti alla fase nazionale dell’anno prossimo.

Il Team Alto Lambro aspetta tutti coloro che vogliono provare atletica agli open day del 14 e 18 settembre prossimo.

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.